Il SAC Porta d'Oriente
25 Lug 2015

Il SAC Porta d'Oriente

l SAC Porta d’oriente è uno dei  Sistemi Ambientali e Culturali della Regione Puglia,  creato con l’obiettivo di  valorizzare, mettere in rete e gestire i beni ambientali e culturali di 22 comuni attraverso un sistema integrato di attività laboratoriali, allestimenti e di comunicazione.

È  composto dalla Provincia di Lecce, da 22 comuni (Alessano, Andrano, Bagnolo, Cannole, Castrignano del Capo, Castro, Corsano, Diso, Gagliano, Giuggianello, Giurdignano, Morciano, Muro Leccese, Ortelle, Otranto, Palmariggi, Patù, Salve, Santa Cesarea Terme Tiggiano, Tricase, Uggiano) e dal Parco Naturale Regionale “Costa Otranto Santa Maria di Leuca – Bosco di Tricase” – soggetto capofila.

Prevede la realizzazione di percorsi enogastronomici, didattici e di fruizione multisensoriale, nuovi servizi di accoglienza anche in lingua straniera, azioni di miglioramento dell’accessibilità a diversi livelli (linguistica, culturale, ergonomica, enogastronomica), azioni che rendano il patrimonio materiale e immateriale agente di sviluppo e moltiplicatore di buone pratiche anche per le realtà produttive private che operano nel campo della ricettività diffusa, della cultura, del turismo e della ristorazione.

Prevede inoltre la costruzione di un sistema di governance unitario e di una rete di partner con un programma condiviso, che consentiranno di gestire in maniera integrata, efficace e sostenibile l’offerta culturale del territorio.

Torre Specchia Grande è uno dei Beni Principali del SAC Porta d'Oriente ed è sede dei laboratori che hanno come tema il "mare".

Per saperne di più:

http://www.sacportadoriente.it/approfondimenti-sac-porta-doriente/

 

Letto 13423 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Dove Siamo

JoomShaper